Ecommerce in Italia 2018 (parte 2 di 2)

episodio del 07/03/2019

durata 00:09:40

Note dell'episodio

In questo episodio concludiamo la carrellata sulla ricerca Ecommerce in Italia 2018 della Casaleggio Associati.

Personalizzazione delle vendite con servizi e prodotti dedicati al singolo cliente, le attività di promozione online che non soddisfano le aziende, Il SEM che resta in testa alla classifica delle attività con già investimenti, seguito da Social Media, SEO e Email marketing. Il fatturato generato con vendite verso l’estero che raggiunge il 30% del totale, con il Made in Italy come componente di trazione principale soprattutto per i settori merceologici di Food e Fashion.
Oltre la metà degli ecommerce vende anche sui marketplace, ma non vi genera più del 10% delle vendite totali. Facebook resta il social media ritenuto più efficace, seguito da Instagram e Youtube. È ancora difficile tuttavia stimare l’esatto impatto dei social sulle vendite, anche se si prevedono ulteriori investimenti sul canale.
I servizi di logistica sono migliorabili, il Marketing Automation si diffonde, si paga con carta di credito, Wallet digitale e PayPal.


Ecco la pagina della Casaleggio Associati da cui scaricare la ricerca:
https://www.casaleggio.it/focus/rapporto-e-commerce-in-italia-2018/

Tags

media social pagamenti sem seo e-commerce ecommerce logistica personalizzazione marketing-automation